Pellegrinaggio POLONIA 9-15 Luglio 2020 Cracovia – Budapest – Brno Velerhad

giovanni-paolo-ii

POLONIA  9 – 15  LUGLIO 2020

   SULLE  ORME  DI  PAPA

    S. GIOVANNI PAOLO II

        1° giorno, venerdi’ 10 luglio partenza in pullman verso Budapest

Pernottamento in primario hotel centralissimo , cena in ristorante .
2° giorno visita guidata della città di Budapest

3° giorno Arrivo a Cracovia e incontro con il personale locale per il tarsferimento a Czestochowa con arrivo previsto per l’ora di pranzo. Incontro con l’accompagnatore locale parlante italiano e, dopo pranzo, visita del monastero dei Padri Paolini dove si trova il miracoloso quadro della Vergine Maria chiamata anche “Madonna Nera di Czestochowa”. Santa Messa al Santuario e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

 

4° giorno: Czestochowa – Auschwitz – Wadowice – Kalvaria – Cracovia

Preghiera al santuario per l’apertura dell’altare. Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante.

Partenza per il museo Auschwitz – Birkenau. Visita del territorio dell’ex campo di concentramento e di sterminio nazista ad Auschwitz-Birkenau, costruito dai tedeschi durante l’occupazione nazista della Polonia. Oggi quel che resta di questo luogo è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Si prosegue quindi verso  Wadowice per la visita della cittadina dove si trova la parrocchia e la casa di Giovanni Paolo II. Partenza per Kalwaria e visita del santuario di Kalwaria Zebrzydowska: dopo Jasna Gora a Czestochowa e Lagiewniki a Cracovia è il santuario più visitato in Polonia. L’architettura manierista e tutto il paesaggio del parco attorno al santuario entrarono a far parte nel 1999 del patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Celebrazione della Santa Messa e trasferimento a Cracovia. All’arrivo sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

 

5° giorno: Cracovia – Miniera di sale di Wieliczka – Cracovia

Prima colazione e cena in hotel. Pranzo in ristorante

Partenza per la visita di Cracovia, una delle più antiche e belle città della Polonia. Si potranno ammirare la collina di Wawel con l’omonimo castello (entrata facoltativa); il cortile rinascimentale; la cattedrale nella cui cripta romanica di San Leonardo il giovane don Wojtyla celebrò la sua prima messa il 2 novembre 1946; l’architettura gotica, rinascimentale e barocca della Città Vecchia di Cracovia (Stare Misto); il Palazzo degli Arcivescovi di Cracovia dove abitava Karol Wojtyla; la chiesa dei Francescani ubicata di fronte al Palazzo degli Arcivescovi, dove andava spesso a pregare il futuro Papa (nella chiesa è stato conservato addirittura il suo banco preferito per le preghiere). Una passeggiata lungo le viuzze della città vecchia permetterà di visitare l’Università Jagiellonski dove Karol Wojtyla studiava negli anni 1938-1939 prima dello scoppio della II Guerra Mondiale. Ancora, si ammirerà la più grande Piazza del Mercato in Europa (Rynek Głowny), la torre del Municipio, il grande Mercato dei Tessuti (Sukiennice), la chiesa di Santa Maria con l’altare ligneo di Vito Stoss, un breve tratto della cinta muraria vicino alla porta di San Floriano e alla Barbacana. Nel 1978 l’UNESCO ha inserito la Città Vecchia di Cracovia nella sua prima lista dei siti Patrimonio dell’Umanità. In una delle chiese visitate verrà celebrata la Santa Messa. Dopo il pranzo visita del quartiere di Kazimierz, ex-quartiere ebraico di Cracovia, il centro della vita  religiosa e sociale della Cracovia ebraica . La giornata termina con la visita alla miniera di sale di Wieliczka – una delle più antiche miniere di sale operanti al mondo, funzionante dall’età medioevale. Nel 1978 la miniera di sale di Wieliczka entrò nella lista dell’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. La miniera di Wieliczka forma una città sotteranea, con la più grande cappella sotteranea al mondo, laghi e tunnell. Cracovia – Lagiewniki SUOR FAUSTINA visita del Santuario della Divina Misericordia, con il famoso quadro “Gesú, in te confido”. Questo santuario è stato proclamato dal Papa “il centro della Divina Miserocordia” durante la sua visita in Polonia nel 2002. La domenica della Misericordia (cioè una settimana dopo la Pasqua, il giorno della morte di Giovanni Paolo II) migliaia di persone vengono a celebrare la messa in questo santuario e pregare nell’antica chiesa in cui era stata sepolta Santa Faustina Kowalska (fondatrice del culto della Divina Misericordia) e dove si trovano le sue reliquie.– Rientro in hotel, cena e pernottamento

 

 

6° giorno: Prima colazione e partenza

verso BRNO , pranzo in ristorante e visita con celebrazione della Santa Messa al SANTUARIO DI VELERHAD dedicato ai Santi CIRILLO e METODIO protettori dell’Europa. Cena e pernottamento a BRNO

7° giorno: Dopo la colazione partenza verso casa con varie soste programmate e pranzo libero in autogrill

Sistemazione in selezionati  hotel  4-5*

  • guida in lingua italiana per tutta la durata del tour
  • sistemazione nelle strutture selezionate con trattamento di pensione completa
  • visite come da programma
  • assicurazione medico/bagaglio
  • kit da viaggio
  • Speciale accompagnamento e assistenza spirituale di Don Ermanno Caccia
  •  

     

    INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

    Richiedi senza impegno il programma dettagliato a:

    LORIS     340 – 4704733
    www.eccomi.it  //  loris@eccomi.it

    ORGANIZZAZIONE TECNICA : CLIPPER VIAGGI DI UT SRL –MESTRE – REG. IMPR. 34694 PROV. VE

     PARTITA IVA 03923490274 – POLIZZA RC. ASS.NI GENERALI 282893067  

     

     

    I commenti sono chiusi